Voi siete Qui : Homepage >> Aree Protette
Sub Menù   
Home Page  
Aree Protette  
Flora  
Fauna  
Funghi  
Habitat  
WebGis Aree Protette  
WebGis Specie  
Archivio aperto  
WebLink  
Agenda  
Base normativa  
Il Museo Risponde  
Notizie  
Bandi  
Credits  
Management  
Area Riservata
Nuovo Utente
Rubrica per consentire all'utente di poter identificare specie di piante e animali
 
Aree Protette
Informazione sulla vegetazione e sulla fauna
Ricerca

Parchi Nazionali Parchi Regionali Riserve Nazionali Riserve Regionali Rete Natura 2000 Territori di Alto Valore Naturalistico
Scheda Rete Natura 2000
Aree protette
Nome (Codice):
Torre di Taureana(IT9300212)
Tipo:
SIN
Longitudine:
Latitudine:
Area/Lunghezza HA/Km::
AltitudineMAX/MIN
15° 51’ 58”
38° 23’ 40”
192 ha

75 0 m s.l.m.
DESCRIZIONE:
Il sito comprende un tratto di litorale che si estende a nord del comune di Palmi, sulla costa tirrenica meridionale. La costa si sviluppa con alte falesie interrotte da spiagge ghiaiose e sabbiose. Le rupi sono colonizzate da macchia mediterranea dominata da Euphorbia dendroides e da vegetazione casmofitica tipica delle scogliere inquadrata nel Dianthion rupicolae. Tale vegetazione ospita endemismi di particolare pregio quali Dianthus rupicola ssp. rupicola, Senecio gibbosus, Erucastrum virgatum. Le spiagge sono caratterizzate da vegetazione psammofila a Sporobolus arenarius, Elymus farctus, Medicago marina, ecc. L’area dal punto di vista bioclimatico appartiene alla fascia termomediterranea della regione mediterranea, con regime oceanico stagionale.

SPECIE DI FAUNA:


SPECIE DI FLORA:
Dianthus rupicola

ALTRE SPECIE:
Senecio gibbosus, Erucastrum virgatum, Hyoseris taurina, Brassica incana Ten.

IMPATTI E ATTIVITA':
Urbanizzazione, interventi di consolidamento dei versanti, balneazione e fruizione turistica

STATO DI PROTEZIONE:
nessuno

SIGNIFICATIVITA':
Sulle rupi si rinviene una florula di alto pregio naturalistico per la presenza di endemismi ad areale ristretto e specie di interesse fitogeografico, fra queste si ricorda Hyoseris taurina, casmofita subalofila a distribuzione sud tirrenica, e Senecio gibbosus ssp. gibbosus, endemismo puntiforme delle rupi costiere della Calabria meridionale. Particolarmente significativa è anche la presenza di Dianthus rupicola, specie di interesse comunitario.PROBLEMATICHE DI CONSERVAZIONE:
Alto grado di vulnerabilità per urbanizzazione, incendi, discariche, e fruizione turistica.

HABITAT PRESENTI:

Fatal error: Call to a member function Id_Habitat_FK() on a non-object in /webgis/aree.php on line 344